Terapie avanzate e farmaci biotecnologici, l’evento organizzato da PDA, ISPE, ASCCA e AFI

Il 9 maggio, presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università di Milano, ha avuto luogo il primo evento che ha coinvolto tutte le principali associazioni farmaceutiche italiane

0
113

Terapie avanzate e produzione di farmaci biotecnologici sono state le tematiche trainanti dell’evento del 9 maggio, organizzato dalle principali associazioni farmaceutiche italiane: PDA Italy Chapter, ISPE Italia, ASCCA e AFI.

L’evento, dal titolo Pharmaceutical Biotechnologies And Advanced Therapies: Trends And Solution For Overcoming The Production Challenges, ha approfondito il dibattito sull’evoluzione della produzione di vaccini e terapie avanzate attraverso diversi interventi, focalizzati su nuove tecnologie, soluzioni dedicate, aspetti problematici delle diverse terapie, e volti a favorire il dibattito sulle criticità di prodotti e progettazioni produttive.

L’evento, ospitato dall’Università degli studi di Milano, ha visto per la prima volta, come sottolineato da Lucia Ceresa nell’intervista rilasciata a MakingLife, il coinvolgimento di tutte le associazioni scientifiche legate al mondo farmaceutico italiano.
La giornata, come ricorda ancora Ceresa, ha favorito l’incontro tra persone, scienze ed enti regolatori: una spinta al confronto che da sempre caratterizza queste iniziative promesse da PDA.

MakingLife ha raccolto il contributo anche di altri protagonisti dell’evento, tra i quali Angela Molaschi (Pharmatex&Fisiopharma), che ci ha offerto un’excursus su questa iniziativa, Francesca Selmin (Professore Associato), che ci ha descritto i vantaggi per il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università di Milano nell’ospitare un’evento simile, Francesco Esposito (Merck Life Science), che sottolinea come l’evento abbia risposto ad esigenze formative, informative e di networking.