La squadra di Biden contro il Covid-19

0
363
La squadra di Biden contro il Covid-19

Il presidente eletto Joe Biden ha svelato i nomi del team che guiderà la Sanità degli Stati Uniti e che dovranno portare la nazione fuori dall’emergenza sanitaria di Covid-19. Biden ha anche esposto il suo piano per combattere la pandemia di coronavirus durante i suoi primi 100 giorni di mandato, promettendo di vaccinare 100 milioni di americani, sollecitato la riapertura delle scuole e rafforzato gli obblighi sulle mascherine.

Ecco i principali nomi del public health team del nuovo governo degli Stati Uniti

 

Xavier_Becerra
Xavier_Becerra

Xavier Becerra (Health secretary)

Deputato democratico al Congresso per lo stato della California dal 1993 al 2017 e attuale procuratore generale della California Se confermato dal Sanato, Becerra sarebbe sarebbe il primo incaricato di origine latina a guidare il Dipartimento Usa della salute e dei servizi umani. Secondo l’Associated Press non è stato coinvolto nel lavoro quotidiano contro il coronavirus e non è un esperto di healthcare ma come general attorney ha difeso l’Affordable Care Act introdotto da Obama contro i tentativi di delegittimazione dell’amministrazione Trump. Becerra guiderebbe un’agenzia da oltre 1.000 miliardi di dollari con 80.000 dipendenti e si occuperebbe di farmaci, vaccini, ricerca medica all’avanguardia e programmi di assicurazione sanitaria che coprono più di 130 milioni di americani.

“Come Segretario degli Health and Human Services, farò tesoro dei nostri progressi e mi assicurerò che ogni americano abbia accesso a un’assistenza sanitaria di qualità e a prezzi accessibili – attraverso questa pandemia e non solo”.

Tweet di Xavier Becerra

Vivek_H._Murth

Vivek Murthy (Surgeon general)

il surgeon general è il capo esecutivo dello US Public Health Service Commissioned Corps e il portavoce del governo federale per le questioni di salute. Murthy, 44 anni, ha già ricoperto questo ruolo sotto il presidente Obama. A novembre è stato nominato co-presidente del comitato consultivo Covid-19 di Joe Biden.

“ In questo momento di crisi, sono grato per l’opportunità di contribuire a porre fine a questa pandemia, di essere una voce per la scienza e di sostenere la nostra nazione nel suo cammino di ricostruzione e di guarigione”.

Vivek Murthy

Rochelle Walensky
Rochelle Walensky

Rochelle Walensky (Direttrice dei CDC’s)

Questa posizione non richiede la conferma del Senato. Walensky è capo della Massachusetts General Hospital’s Division of Infectious Diseases e docente di medicina alla Harvard Medical School.

“Il servizio governativo non ha mai fatto parte del mio piano ma ogni medico sa che quando un paziente è i coding i tuoi piani non hanno importanza. Tu rispondi al codice. E quando la nazione è in codice e sei chiamato a servire, tu lo fai”.

Rochelle Walensky

MarcellaSmith
Marcella Smith

Marcella Nunez-Smith (presidente della Equity task force Covid-19)

Nunez-Smith è professore associato di medicina interna, sanità pubblica e management all’Università di Yale. Guiderà una nuova task force della Casa Bianca incaricata di affrontare gli squilibri generati dall’impatto della pandemia sulle fasce più deboli della popolazione. Anche Nunez-Smith è co-presidente del comitato consultivo Covid-19 di Biden.

“Ho visto innumerevoli pazienti le cui condizioni erano determinate da cause che non hanno niente a che vedere con la scienza e tutto con una crescente ineguaglianza sociale. Covid-19 ha messo a nudo queste ineguaglianze”.

Marcella Nunez-Smith

 

Xavier Becerra

Jeffrey Zients, coordinatore della risposta al coronavirus

Definito dalla stampa americana “lo zar del coronavirus”, Zients guiderà la risposta dell’amministrazione Biden alla pandemia. È già stato a capo del Consiglio economico nazionale del presidente Obama ed è il co-presidente del team di transizione di Biden.

 

 

Anthony Fauci (consigliere medico capo di Covid-19)

Anthony_Fauci
Anthony Fauci

Fauci, ormai un nome familiare, manterrà anche il ruolo di direttore del NIAID (l’Istituto Nazionale delle Allergie e Malattie Infettive) che ricopre dal 1984. Nel 2016 è stato insignito del Global Health Award dalla Fondazione Gairdner per il suo lavoro contro l’HIV/AIDS.

“Alcuni pensano che, se le persone ti ascoltano va bene, altrimenti fa niente. La leadership non è questo. La leadership è cercare di continuare a far valere le proprie ragioni”.

Anthony Fauci