Una questione di cuore

0
81

Il conflitto è un elemento intrinseco nella natura umana e non può, né deve, essere evitato. Nelle realtà lavorative emerge inevitabilmente dalle dinamiche interpersonali e organizzativo ma non è sempre dannoso e può anzi fornire un contributo alla crescita dell’azienda.

Compito dei manager è affrontare i conflitti non appena emergono per prevenirne l’escalation e limitarne gli impatti negativi,  fungendo da mediatori e facilitando la discussione e il dialogo.

Se necessario con decisioni salomoniche, come il manager immaginato da Mario Addis nella sua pharma novel.

SCOPRI LA PHARMA NOVEL