Angelini industries: bilancio di sostenibilità 2022

Record storico dei ricavi, giunti a oltre due miliardi di euro, e del valore economico distribuito (1,8 miliardi di euro), forte impegno a sostegno dei territori, con due milioni di euro donati alle micro imprese della Regione Marche: sono questi alcuni degli highlight del Sustainability Report 2022 di Angelini Industries

0
236

Angelini Industries ha pubblicato il Bilancio di Sostenibilità 2022, lo strumento di rendicontazione non finanziaria del Gruppo che opera nei settori Salute, Tecnologia Industriale e Largo Consumo.

Record storico dei ricavi, giunti a oltre 2 miliardi di euro, e del valore economico distribuito (1,8 miliardi di euro), forte impegno a sostegno dei territori, con 2 milioni di euro donati alle micro imprese della Regione Marche: sono questi alcuni degli highlight del Sustainability Report 2022.

Il Gruppo, fondato oltre 100 anni fa ad Ancona, oggi presente in 21 paesi del mondo, con 12 stabilimenti produttivi e 5.800 dipendenti, ha erogato nell’anno passato oltre 187mila ore complessive di formazione alle proprie persone, di cui circa 10.000 realizzate da Angelini Academy, la corporate academy di Angelini Industries.

A questi numeri si aggiungono gli investimenti in R&D e le iniziative di community empowerment, welfare e benessere socio-organizzativo, efficientamento energetico e carbon footprint mirate alla decarbonizzazione.

Questa edizione del bilancio, inoltre, presenta una riorganizzazione della struttura di sustainability reporting, in modo da rendere più immediate e fruibili le informazioni riguardanti il Gruppo nella sua interezza e da consentire, al tempo stesso, un maggiore approfondimento delle performance delle singole società operative.
Al Report di Angelini Industries 2022, infatti, si affiancano quelli di Angelini Pharma (di prossima pubblicazione), nel campo della Salute, di Angelini Technologies-Fameccanica, nell’area della Tecnologia Industriale, e di Fater, principale azienda del Gruppo nel settore del Largo Consumo. Sempre nel Largo Consumo, è prevista la pubblicazione anche di due sustainability profile per Angelini Beauty e Angelini Wines & Estates.

Questo set di strumenti di rendicontazione è stato pensato per facilitare l’accesso alle informazioni da parte degli stakeholder, rendendo più diretto sia il reperimento dei dati sui singoli settori di business che la vista sulle performance generali del Gruppo.