Simposio AFI: la 63° edizione si terrà dal 5 al 7 giugno al Palacongressi di Rimini

Dal titolo "Le sfide dell’Industria Farmaceutica", le tematiche dell'edizione 2024 del Simposio AFI saranno ricerca, innovazione e sostenibilità.

0
170

Innovazione, ricerca e sostenibilità: è da queste tematiche che prende forma il programma del 63° Simposio AFI, che vedrà 19 Sessioni Scientifiche, 2 Lectio Magistralis e numerosi eventi collaterali pianificati durante i tre giorni.

Aspetti sempre più attuali e rilevanti, questi temi sono stati individuati quali fil rouge dell’edizione 2024 in quanto costituiscono una sfida imprescindibile per le aziende del settore che dovranno confrontarsi con la necessità di perseguire uno sviluppo costante, nonché investire nella ricerca e nell’innovazione, definendo allo stesso tempo strategie sostenibili sempre più urgenti.

La serata di presentazione si è svolta a Palazzo Clerici a Milano giovedì 1 febbraio e ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico: durante l’incontro, sono stati introdotti i contenuti scientifici e gli aspetti organizzativi dell’evento, nonché presentato il programma che prevede, tra l’altro, due Lectio Magistralis, tenute dal Dr. Marcello Cattani e dalla Dott.ssa Elena Cattaneo.

Durante i tre giorni, sarà possibile partecipare alle Sessioni Scientifiche, risultato delle attività dei vari Gruppi di Studio AFI, che argomenteranno su diversi temi, quali
Energia e Sostenibilità, Supply Chain, Materiali di Confezionamento, Salute Digitale, Ricerca Clinica, Qualità, HTA, Deblistering, Environmental Risk Assessment, Dispositivi Medici, Biotech, Farmacovigilanza, Pubblicità e IMS, Scienze Farmaceutiche, Parenterali, Innovazione, API, Produzioni Speciali.

Il programma, inoltre, è ricco inoltre di eventi, quali workshop digitali e fisici, che daranno spazio alle aziende e a tutte le novità del settore.

L’appuntamento al Palacongressi di Rimini è per le giornate del 5, 6 e 7 giugno 2024.