Gruppo Miaf presenta il Report su materie prime per integratori

Dopo un anno di monitoraggio sono stati presentati i dati sull'andamento del mercato delle materie prime per integratori

0
141

Si è svolto lo scorso 5 aprile, a Milano, l’evento di presentazione del Report del Gruppo Miaf di Federchimica AISPEC sul settore integratori e materie prime per integrazione e nutrienti funzionali, a cura di New Line: i dati, raccolti in un anno, evidenziano l’andamento del mercato, la variazione dei prezzi, le dinamiche dei consumi ed offrono anche una panoramica dei possibili scenari e prospettive future del settore.

Negli ultimi 12 mesi il mercato degli integratori ha registrato un andamento positivo rispetto allo scorso anno (+2,8%), confermando la tendenza a un rientro alla normalità, rispetto agli eventi eccezionali che hanno caratterizzato gli ultimi anni: dato analogo e tendenza positiva anche per il canale farmacia, che chiude il mese di febbraio 2024 con una crescita globale del fatturato di +2,7% rispetto al 2023.

Andamento mercato Materie Prime

Il mercato degli Integratori segue in maniera più o meno parallela l’andamento generale dei mercati, soprattutto quelli relativi alla stagione influenzale (es. prodotti per la gola).
Rispetto ai top ingredienti, i fermenti lattici presenti principalmente nei probiotici rappresentano sicuramente una prima grossa componente del mercato che registra sugli ultimi 12 mesi mobili un andamento del +4% a valore.
All’interno del mondo delle Vitamine, Sali e Tonici troviamo andamenti differenti rispetto a categorie complementari: il set di ingredienti relativi al comparto dei Sali Minerali (Magnesio, Ferro, Vitamina C) registrano dei risultati positivi rispetto al periodo dell’anno precedente, mentre sono in contrazione la parte relativa ai Tonici (-3,6% a totale mercato) e quella relativa alle Vitamine (-3,5% a totale mercato).
Sul totale complessivo, infine, si rileva come il comparto relativo all’Insonnia e Benessere Mentale, relativo al mondo della Melatonina, sia in forte crescita con un andamento del +4,5% rispetto al 2023.

In questo mercato, trasversale anche al mondo delle vitamine, stanno contribuendo in maniera importante i prodotti in forma di Caramelle Gommose che, considerato il totale delle aree in cui compete, ha risultati di vendita rispetto lo scorso anno molto positivi e sono principalmente prodotti a base di Melatonina o appunto a base di vitamine.
Seguono infine i trend degli ingredienti relativi ai comparti della stagione influenzale (prodotti per la tosse e per la gola). L’incidenza della stagione influenzale, che ha raggiunto il suo picco nel mese di Dicembre 2023 è stata più intensa e meno prolungata rispetto alla stagione 2022: i trend di conseguenza ne hanno risentito.