Realtà aumentata e digitalizzazione per l’industria farmaceutica

PQE Group e Y2I siglano un accordo per accelerare i processi di digitalizzazione delle imprese del settore life science

0
595

PQE Group comunica la nuova partnership con Y2I, azienda marchigiana che fornisce soluzioni tecnologiche e di avanguardia come la realtà aumentata per migliorare l’efficienza e la competitività.

In questo periodo caratterizzato dalla pandemia di COVID-19 e dalla necessità di limitare il più possibile gli spostamenti e i contatti ravvicinati tra le persone, PQE Group ha deciso di migliorare l’efficienza dei processi da remoto. Ha quindi cercato nuove modalità per garantire supporto ai clienti attraverso la tecnologia digitale.

Nei prodotti di Y2I, PQE Group ha trovato soluzioni in grado di coinvolgere gli utenti in un ambiente reale, virtualizzato e digitalizzato, offrendo la possibilità di interagire, ispezionare, visitare e svolgere attività di security senza bisogno di ricorrere alla presenza fisica, ma da remoto o presso gli uffici aziendali tramite smartglasses e visori VR oltre a PC, tablet e smartphone.

Grazie alla collaborazione tra Y2I e PQE Group si potranno non soltanto migliorare i servizi di auditing ed assessment, ma anche proporre offerte più tecniche di testing sulle infrastrutture IT e nei laboratori delle aziende farmaceutiche.

Partnership tra PQE Group e Y2I

Y2I è una start up innovativa, nata nel 2020 per iniziativa della Redorange di San Benedetto del Tronto. Offre soluzioni digitali di supporto ai processi produttivi e alle attività di quality nel settore life science.

In particolare, Y2I ha competenze specifiche nell’ottimizzazione dei processi industriali attraverso l’introduzione e l’utilizzo delle tecnologie tipiche dell’Industry 4.0, come la realtà aumentata.

L’accordo con PQE Group segna un ambito traguardo per Y2I e ha l’obiettivo di rivoluzionare il life science accompagnando le aziende in percorsi di trasformazione digitale adattati alle esigenze di ciascuna di loro, da quelle globali alle piccole e medie.