Shopping in vista per Alfasigma

Alfasigma firma una Lettera d’Intenti per acquisire l’attività di Jyseleca® da Galapagos e ampliare la propria presenza a livello europeo attraverso un prodotto innovativo e specializzato nelle aree reumatologica e gastrointestinale

0
243

Concluso da poco l’affare Intercept (ne abbiamo parlato qui), Alfasigma fa nuovamente parlare di sé con l’annuncio della firma di una Lettera d’Intenti per acquisire l’attività di Jyseleca® da Galapagos, azienda biotecnologica globale con sede in Belgio, che sviluppa farmaci innovativi in ambito oncologico e immunologico.

  • Galapagos cederà ad Alfasigma il business di Jyseleca® (filgotinib), comprese le autorizzazioni alla commercializzazione in Europa e nel Regno Unito e le attività di ricerca e sviluppo, oltre a circa 400 posizioni in 14 Paesi europei
  • Alfasigma pagherà un anticipo del valore di 50 milioni di euro a Galapagos, potenziali pagamenti milestone per un totale di 120 milioni di euro e royalty da una a due cifre sulle vendite europee
  • Galapagos pagherà ad Alfasigma fino a 40 milioni di euro entro giugno 2025 per le attività di sviluppo legate a Jyseleca®
  • Nella prima metà del 2023, le vendite nette di Jyseleca® in Europa sono state pari a 54 milioni di euro

Un prodotto innovativo nelle aree reumatologica e gastrointestinale

Nell’ambito dell’operazione, Galapagos trasferirà ad Alfasigma le attività di Jyseleca® (filgotinib), comprese le autorizzazioni all’immissione in commercio in Europa e nel Regno Unito e le relative attività commerciali, mediche e di sviluppo. Jyseleca® è un inibitore orale a somministrazione monogiornaliera JAK1, una nuova classe di farmaci caratterizzata da un meccanismo d’azione innovativo e da due indicazioni approvate: artrite reumatoide (lancio nel 2020) e colite ulcerosa (lancio nel 2021).

Commercializzato con il nome di Jyseleca® in Europa e Giappone, il filgotinib è un farmaco per il trattamento di adulti affetti da artrite reumatoide (AR) grave o moderata che hanno risposto in modo inadeguato o sono intolleranti a uno o più farmaci antireumatici modificanti la malattia e per il trattamento di pazienti adulti con colite ulcerosa attiva da moderata a grave che hanno avuto una risposta inadeguata, hanno cessato di rispondere o sono risultati intolleranti alla terapia convenzionale o a un agente biologico.

Ampliamento della presenza di Alfasigma in Europa

Alfasigma accoglierà nel proprio Gruppo circa 400 dipendenti in 14 Paesi europei con forti competenze specialistiche e manageriali in aree quali R&S, Medical Affairs, Market Access, Marketing e Vendite.

L’operazione in questione consentirà ad Alfasigma di aggiungere al proprio portafoglio un prodotto innovativo e specializzato. Inoltre, la transazione rafforzerà la pipeline di Alfasigma con l’aggiunta di un nuovo programma di Fase 3 volto a estendere l’etichetta di Jyseleca® a una terza indicazione. Nel complesso, questa transazione rappresenta un passo fondamentale per il consolidamento della strategia di Alfasigma e per sostenere ulteriormente le sue ambizioni di crescita.

Con questa operazione, Alfasigma prevede di espandere la propria presenza in modo significativo nei mercati del Nord Europa (Germania, Regno Unito e Irlanda, Austria, Belgio, Paesi Bassi, Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia), dove si concentra la maggior parte delle vendite di Jyseleca®. Inoltre, il Gruppo consoliderà la propria posizione in Europa meridionale (Italia, Spagna e Francia), dove Alfasigma ha già una presenza significativa.

Le dichiarazioni dei manager

Stefano Golinelli, presidente di Alfasigma, ha dichiarato: «L’operazione annunciata oggi contribuisce concretamente all’ambiziosa strategia di crescita della nostra azienda, consolidando ed espandendo la nostra presenza in diversi mercati europei. Inoltre, l’acquisizione di Jyseleca® contribuirà a rafforzare ulteriormente il nostro portafoglio nel campo gastrointestinale, consentendoci al contempo di accedere al mercato reumatologico».

Stefano Golinelli, presidente di Alfasigma
Stefano Golinelli, presidente di Alfasigma

Francesco Balestrieri, CEO di Alfasigma, ha affermato: «Siamo molto soddisfatti di aver firmato la Lettera d’Intenti con Galapagos e siamo entusiasti di acquisire il business Jyseleca®. Questa operazione è un’importante opportunità di sviluppo per entrambe le aziende e rappresenta un’altra pietra miliare nel nostro percorso di trasformazione e crescita internazionale, inserendosi nelle aree di core business della nostra azienda. Siamo felici di accogliere il team Jyseleca® di Galapagos all’interno di Alfasigma in seguito al completamento del processo e non vediamo l’ora di lavorare insieme per proseguire il nostro percorso di innovazione».

Francesco Balestrieri, CEO di Alfasigma
Francesco Balestrieri, CEO di Alfasigma

Il Dr. Paul Stoffels, CEO e presidente di Galapagos, ha aggiunto: «Riteniamo che la transazione prevista con Alfasigma rappresenti il miglior risultato possibile per i nostri dipendenti, i pazienti, i medici specialisti, i nostri stakeholder e Jyseleca®. Voglio riconoscere gli enormi sforzi e i preziosi contributi dei nostri talentuosi team per portare efficacemente Jyseleca® a molti pazienti in tutta Europa. Sono certo che potranno avere successo anche come parte di Alfasigma».

Processo e tempistiche

Il completamento della transazione prevista è soggetto all’esecuzione di un accordo definitivo e alle condizioni usuali, tra cui le approvazioni normative e le consultazioni con i comitati aziendali.

Non vi è alcuna garanzia in merito al completamento della transazione.

La lettera d’intenti prevede una consueta penale nel caso in cui una delle parti non proceda a un accordo definitivo nei termini stabiliti dalla lettera d’intenti.